Decreto Ristori bis, la scheda di sintesi

I nostri esperti hanno predisposto la Scheda di sintesi del D.L. 149/2020 c.d. “Ristori Bis” che va letta - per alcune agevolazioni - prendendo a riferimento tanto i Codici ATECO di cui agli Allegati 1, 2 e 3 quanto le disposizioni recate sia dal DPCM 3 novembre 2020 sia dalle Ordinanze del Ministro della Salute 4 novembre 2020 e 10 novembre 2020 (quest'ultima di recentissima pubblicazione) volte ad individuare - in base al grado di rischio - le diverse aree del territorio nazionale “Gialle”, “Arancioni” e “Rosse”, nonché di quelle ulteriori (più o meno restrittive) che potranno essere adottate - in media ogni 15 giorni - dal Ministro della Salute sentiti i Presidenti delle Regioni interessate, in base ai risultati del monitoraggio dei dati inerenti l'emergenza epidemiologica da COVID-19 di cui all’art. 30 del D.L. “Ristori Bis” oggetto della presente comunicazione.

Con riferimento all’Ordinanza del Ministro della Salute 10 novembre 2020, si fa presente che, a decorrere dalla data odierna, alle regioni Abruzzo, Basilicata, Liguria, Toscana e Umbria (riclassificate “Arancioni”) si applicano le misure di prevenzione di cui all’art. 2 del DPCM 3 novembre 2020 e, alla Provincia autonoma di Bolzano (riclassificata “Rossa”) si applicano le misure di prevenzione di cui all’art. 3 del citato DPCM.

Tra le misure contenute nel D.L. “Rilancio Bis” si segnalano:

- ART. 1 (Rideterminazione del Contributo a fondo perduto e nuovo contributo a favore degli operatori dei centri commerciali);

- ART. 2 (Contributo a fondo perduto zone “Rosse”);

- ART. 4 (Credito d'imposta per i canoni di locazione ottobre, novembre e dicembre 2020);

- ART. 5 (Cancellazione della seconda rata IMU);

- ART. 6 (Estensione proroga termine versamento acconto imposte sui redditi e IRAP 2020);

- ART. 7 (Sospensione dei versamenti tributari);

- ART. 11 (Sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali per i datori di lavoro privati);

- ART. 12 (Misure in materia di integrazione salariale);

- ART. 21 (Esonero contributivo a favore delle filiere agricole, della pesca e dell'acquacoltura);

- ART. 22 (Contributo in favore delle OP Ortofrutticole per la gestione della crisi di mercato dei prodotti ortofrutticoli di quarta gamma e di prima  gamma evoluta).

1


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi