Banche, nuove regole per la definizione di default

In applicazione delle dell’art. 178 del Regolamento dell’Unione Europea del 26 giugno 2013, n. 5751, nonché delle Linee Guida 28 settembre 2016 (in materia di definizione di “default” e di norme tecniche sulla cosiddetta “soglia di rilevanza”) emanate dall’Autorità Bancaria Europea (EBA) e del Regolamento delegato (UE) n. 171 del 19 ottobre 2017 della Commissione Europea (che ha specificato i criteri per la fissazione della soglia di rilevanza), dal 1° gennaio 2021, tutte le Banche (le principali banche operanti a livello europeo le applicavano già dal 1° giugno 2019) sono tenute ad applicare le nuove regole europee in tema di classificazione della clientela inadempiente rispetto a un'obbligazione verso la Banca (cosiddetto “default”).
Leggi i Prospetti di Sintesi Default e QA-nuova-definizione-default

0


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi