PRIMO PREMIO NAZIONALE L’ORO D’ITALIA 2016 PER LA COOPERATIVA AGRICOLA CESARE BATTISTI

La Cooperativa Agricola Cesare Battisti vince il premio “L’Oro d’Italia”

Lecce, l’Antico Frantoio di Vetralla riceve il riconoscimento per il miglior Blend - Fruttato Leggero 2016

Sabato 14 maggio 2016 la Cooperativa Agricola Cesare Battisti di Vetralla, associata a Ue.coop, riceveva il PRIMO PREMIO NAZIONALE nella categoria Blend – Fruttato Leggero, presso il Castello Carlo V di Lecce nell’ambito della 7° edizione del concorso oleario L'Oro D'Italia (a cura di Olea).

Per celebrare i vincitori è stata organizzata una serata dall'associazione di assaggiatori OLEA che, con i suoi 20 anni di attività nell’ambito dell’Olio Extravergine di Oliva, risulta tra le più conosciute a livello internazionale fra quanti si dedicano alla formazione di assaggiatori, produttori e consumatori.

I premi ed riconoscimenti conferiti nel concorso "L'Oro d'Italia" sono assegnati nel rispetto di requisiti molto stringenti, tanto che riceverne uno equivale ad un alto apprezzamento di una selezionata commissione di esperti.

Il concorso "L'Oro d'Italia" ha visto, per il concorso 2016, oltre 350 partecipanti con gli oli italiani, in cui erano rappresentate ben 18 Regioni, a sottolineare uno dei principali concorsi di rilievo nazionale, tra i più partecipati ed i più ambiti.

Di fronte ad un pubblico numeroso, la consegna del riconoscimento del Primo premio nazionale nella categoria Blend – Fruttato Leggero è stata presieduta dal Presidente della Cooperativa Agricola Cesare Battisti Enrico Dolci che ha commentato durante la cerimonia: “Vincere un concorso di tale rilievo non solo è un traguardo straordinario ma soprattutto è un successo per il nostro territorio e per la città di Vetralla. Il merito va a tutte quelle persone che hanno creduto nel percorso intrapreso dalla Cooperativa, a partire dal C.d.A. fino al direttore, senza dimenticarci della passione e della professionalità delle maestranze e dei nostri soci. 

Inoltre, siamo orgogliosi di ringraziare Amenduni, l'azienda produttrice delle nostre macchine del frantoio, con cui siamo cresciuti e ci ha supportato nella produzione di un olio d'eccellenza, un vero e proprio Oro d'Italia. Ad maiora!”

Il Direttore Iacomini Giuseppe con soddisfazione ha dichiarato “Tale riconoscimento premia il duro lavoro e la dedizione di tutto lo staff della Cooperativa, ringrazio in particolar modo tutti i soci che hanno creduto nel progetto d’innovazione per il miglioramento della qualità dell'Olio Extra Vergine di Oliva con ampia partecipazione e continuo sostegno morale alla struttura sociale. Il progetto ambizioso intrapreso dalla Cooperativa, da diversi anni, per la crescita e produzione di un Olio Extra Vergine di Oliva di alta qualità è stato confermato da questo riconoscimento dimostrando che il nostro frantoio possiede nella mentalità di tutti gli attori della filiera olivicola una vera e propria passione nella qualità.”

Alla premiazione presenti, oltre ai vertici dell'associazione OLEA, altre importanti autorità tra cui l'europarlamentare Paolo De Castro (Presidente della Commissione Agricoltura) e Loredana Capone (assessore all'Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia) ed altre autorità locali.

Il Premio nazionale "L'Oro d'Italia" è una fra le rassegne più prestigiose nel panorama degli eventi dedicati alla valorizzazione della qualità ed è considerato punto di riferimento per le aziende dell'Oro verde d'Italia, riservato ai soli oli prodotti in Italia e quindi un premio esclusivo per il made in Italy.

0